Tofana di Rozes – Via Normale

Cortina d’Ampezzo

Difficoltà

Intermedio

Durata

Circa 7 ore

Cima

Tofana di Rozes

Dislivello

Circa 1.200 m

Descrizione

La Cima della Tofana di Rozes, che con i suoi 3225 m, è la terza per altezza tra le tre Tofane, è senza dubbio una tra le più percorse vie normali. La difficoltà non deve essere sottostimata, perché l’ambiente è severo e bisogna avere passo sicuro e buon senso dell’orientamento. Il paesaggio lunare, tra guglie e pareti maestose, ne aumenta in fascino.

SALITA

Raggiunto il parcheggio del rifugio Dibona ci si incammina lungo il sentiero 403, che sale lungo il vallone racchiuso tra la Punta Anna e la Tofana di Rozes, in circa 1 ora e 30 minuti si arriva al rifugio Giussani.

La salita della grande parete inizia alle tre Dita, si sale su sfasciumi e placche inclinate, sempre seguendo gli ometti e i bolli blu, in vista dell’uscita della ferrata Lipella. Si prosegue poi per serpentine salendo lo spallone di nord ovest, fino a raggiungere la croce di vetta in circa 2 ore.

DISCESA

Per la stessa via di salita.

Grado UIAA

EE I

Periodo consigliato

Luglio – settembre

Quota cima

3.225 m

Prenota una guida privata

Affidati alle nostre Guide Alpine per un’esperienza memorabile in totale sicurezza.

NB. La prenotazione è obbligatoria entro la sera precedente.

Il prezzo comprende:
Servizio guida, attrezzatura tecnica

Ora e luogo di ritrovo:
Da concordare con la Guida 

Scrivici ora per prenotare o avere informazioni sulle nostre attività!

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Nome