Cima Grande di Lavaredo – Via Normale

Auronzo di Cadore

Difficoltà

Intermedio

Durata

Circa 7 ore

Cima

Cima Grande di Lavaredo

Dislivello

450 m

Descrizione

Una salita “d’altri tempi” che con grande astuzia segue i punti deboli della parete fra camini rampe e cengie fino a raggiungere la famosa croce di vetta posta a 2999m.

Bella ascensione, abbastanza facile, piuttosto lunga, che richiede un po’ di attenzione nell’orientamento. Nonostante le difficoltà contenute, non è da sottovalutare in quanto sia
lungo la salita che lungo la discesa sono necessari molti cambi d’assetto se la si vuole salire in sicurezza.

La via è di solito molto frequentata in salita, e ancor più in discesa, per cui conviene evitare i giorni di punta e partire presto.

NB. Da prestare massima attenzione a non fare cadere sassi visto l’affollamento che spesso c’è su questa via. Informarsi sull’eventuale presenza di neve, la rampa iniziale spesso anche a stagione inoltrata presenta tratti innevati.

discesa

Si segue lo stesso itinerario di salita, con 9 doppie consigliate si ridiscende alla base. Molti gli ancoraggi in loco con svariate possibilità.

Tiri: 9 consigliati, il resto a “corda corta” con brevi tratti in sicurezza.

Primi salitori: P. Grohmann, F. Innerkofler e P. Salcher 1869

Grado UIAA

II e III (due passaggi IV-)

Periodo consigliato

Giugno – settembre

Gruppo

Tre Cime di Lavaredo

Quota cima

2.999 m

Prenota una guida privata

Affidati alle nostre Guide Alpine per un’esperienza memorabile in totale sicurezza.

NB. La prenotazione è obbligatoria entro la sera precedente.

Il prezzo comprende:
Servizio guida, attrezzatura tecnica

Costi extra:
Pedaggio strada Tre Cime

Ora e luogo di ritrovo:
Da concordare con la Guida 

Scrivici ora per prenotare o avere informazioni sulle nostre attività!

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Nome